1) Corte europea dir. uomo 5 luglio 2016 (ric. n. 29094/09)

Case of A.M. v. the Netherlands (decisione unanime)

Art. 3 e 13 CEDU

Richiedente asilo, espulsione, proibizione della tortura e di trattamenti inumani o degradanti, diritto a un ricorso effettivo, non violazione art. 3 e 13 CEDU.

 

2) Corte europea dir. uomo (Grande Camera) 5 luglio 2016 (ric. n. 44898/10)

Case of Jeronovičs v. Latvia (1 opinione parzialmente dissenziente, 2 opinioni dissenzienti)

Art. 3 CEDU

Dichiarazione unilaterale del Governo (sul mancato rispetto di diritti fondamentali), mancanza di rimedi ulteriori, proibizione della tortura e di trattamenti inumani o degradanti, violazione art. 3 CEDU sotto il profilo procedurale.

 

3) Corte europea dir. uomo 7 luglio 2016 (ric. n. 78514/14)

Affaire R.V. c. France (decisione unanime)

Art. 3 CEDU

Richiedente asilo, espulsione, rischio effettivo – in caso di esecuzione della misura – di trattamenti inumani o degradanti, violazione art. 3 CEDU.

 

4) Corte europea dir. uomo 12 luglio 2016 (ric. n. 11593/12)

Affaire A.B. et autres c. France (decisione unanime)

Art. 3, 5 e 8 CEDU

Centro di detenzione amministrativa, minori stranieri (accompagnati o non accompagnati), soggetti vulnerabili, accumulo di abusi mentali ed emotivi, proibizione di trattamenti inumani o degradanti, diritto alla libertà e alla sicurezza, diritto al rispetto della vita privata e familiare, violazione art. 3, 5 e 8 CEDU.

 

5) Corte europea dir. uomo 12 luglio 2016 (ric. n. 562/05)

Case of SIA AKKA/LAA v. Latvia (decisione unanime)

Art. 1 Protocollo addizionale n. 1 alla CEDU

Accordi per la concessione di licenze per le trasmissioni radiofoniche, diritto di autore sulle opere musicali, protezione della proprietà, non violazione art. 1 Protocollo addizionale n. 1 alla CEDU.

 

6) Corte europea dir. uomo 12 luglio 2016 (ric. n. 50147/11)

Affaire Reichman c. France (1 opinione dissenziente)

Art. 10 CEDU

Diffamazione, libertà di stampa, giudizio di proporzionalità dell’ingerenza nel diritto alla libertà di espressione, violazione art. 10 CEDU.

 

7) Corte europea dir. uomo 19 luglio 2016 (ric. n. 49132/11)

Affaire Dorota Kania c. Pologne (1 opinione dissenziente)

Art. 10 CEDU

Diffamazione a mezzo stampa, libertà di espressione, non violazione art. 10 CEDU.

 

8) Corte europea dir. uomo 21 luglio 2016 (ric. n. 9063/14 e 10410/14)

Affaire Foulon et Bouvet c. France (decisione unanime)

Art. 8 CEDU

Trascrizione dell’atto di nascita nei registri dello stato civile, contratto di gestazione o di procreazione per altri, diritto al rispetto della vita private del minore, violazione art. 8 CEDU.

 

9) Corte europea dir. uomo 21 luglio 2016 (ric. n. 63849/09)

Case of Kulinski and Sabev v. Bulgaria (decisione unanime)

Art. 3 Protocollo addizionale n. 1 CEDU

Detenuti, diritto di voto, margine di apprezzamento degli Stati, diritto a libere elezioni, violazione art. 3 Protocollo addizionale n. 1 CEDU.

 

10) Corte europea dir. uomo 21 luglio 2016 (ric. n. 63066/14, 64297/14 e 66106/14)

Affaire Mamatas et autres c. Grèce (ric. n. 63066/14, 64297/14 e 66106/14)

Art. 1 Protocollo addizionale n. 1 CEDU e art. 14 CEDU (decisione unanime)

Ristrutturazione del debito pubblico, riduzione del valore commerciale dei titoli detenuti da individui privati, margine di apprezzamento degli Stati, protezione della proprietà, divieto di discriminazione, non violazione art. 1 Protocollo addizionale n. 1 CEDU e art. 14 CEDU.

 

11) Corte europea dir. uomo 21 luglio 2016 (ric. n. 35653/12 e 66172/12)

Comité Helsinki bulgare c. Bulgarie (decisione unanime)

Art. 34 CEDU

Ricorsi individuali, legittimazione ad agire (locus standi) delle associazioni per la tutela dei diritti umani, dichiarazione di inammissibilità del ricorso.

 

12) Corte europea dir. uomo 26 luglio 2016 (ric. n. 14348/15)

Case of U.N. v. Russia (decisione unanime)

Art. 3 CEDU

Estradizione, richiesta dello status di rifugiato, appartenenza a gruppo etnico minoritario, rischio reale di trattamenti inumani o degradanti, violazione art. 3 CEDU.

 

13) Corte europea dir. uomo 26 luglio 2016 (ric. n. 68066/12)

Case of Adam v. Slovakia (decisione unanime)

Art. 3 CEDU

Appartenente a minoranza Rom, detenzione presso stazione di polizia, inadeguata indagine sulla denuncia di maltrattamenti, violazione art. 3 CEDU sotto il profilo procedurale.

 

14) Corte europea dir. uomo 28 luglio 2016 (ric. n. 65663/12)

Case of Marchuk v. Ukraine (decisione unanime)

Art. 2 CEDU

Negligenza medica, indagine giudiziaria effettiva, diritto alla vita, violazione art. 2 CEDU sotto il profilo procedurale.

 

15) Corte europea dir. uomo 28 luglio 2016 (ric. n. 5355/15, 44913/15 e 50853/15)

Case of Lisnyy and Others v. Ukraine and Russia (decisione unanime)

Art. 1 Protocollo addizionale n. 1 CEDU

Bombardamenti in Ucraina orientale, danni ai beni immobili, mancata prova del titolo proprietario, dichiarazione di inammissibilità del ricorso.

 

16) Corte europea dir. uomo (Grande Camera) 23 agosto 2016 (ric. n. 59166/12)

Case of J.K. and Others v. Sweden (2 opinioni concorrenti e 2 opinioni dissenzienti)

Art. 3 CEDU

Richiedenti asilo, espulsione, rischio reale di trattamenti inumani o degradanti, violazione art. 3 CEDU.

 

17) Corte europea dir. uomo 30 agosto 2016 (ric. n. 55442/12)

Affaire Medipress-Sociedade Jornalística, Lda c. Portugal (decisione unanime)

Art. 10 CEDU

Libertà di espressione, attività giornalistica, violazione art. 10 CEDU.

 

18) Corte europea dir. uomo 30 agosto 2016 (ric. n. 40448/06)

Affaire Aydoğdu c. Turquie (1 opinione parzialmente concorrente e parzialmente dissenziente)

Art. 2 CEDU

Assistenza sanitaria, diritto alla vita, violazione art. 2 CEDU sotto il profilo sostanziale e il profilo procedurale.